Skip to content

CineVideogiochi consiglia: CRUSADER KINGS II

Condividi

crusader

Siamo tutti consapevoli della mole impressionante di videogiochi presente sul mercato, e spesso capita di perdersi titoli interessantissimi e d’alta qualità, per poi scoprirli in ritardo e provare un sanissimo “dove sei stato per tutto questo tempo, perché non ci siamo incontrati prima?”. Noi di CineVideogiochi vogliamo proporvi quindi questa rubrica, se così vogliamo chiamarla, dove recuperiamo per voi alcuni di questi titoli (che siano vecchi, di nicchia, magari temporaneamente gratuiti), li analizziamo, e vediamo cos’hanno da offrire e perché ve li consigliamo. In futuro “CV consiglia” potrebbe trattare anche altri medium, come cinema e serie tv, che tanto ci stanno a cuore. Piccole perle poco note ai più, ma sempre d’indiscussa qualità.

Partiamo oggi con questo titolo, Crusader Kings II. Il gioco è riscattabile gratuitamente su Steam fino alla sera di sabato 7 aprile, quindi vi consiglio di approfittarne ora che è addirittura in regalo!

CKII è uno strategico in tempo reale ambientato nel Medioevo ed una delle punte di diamante nel roster di giochi di Paradox Interactive (gli amanti del genere avranno già ben noto il nome della casa). Il tratto distintivo, rispetto alla concorrenza, è l’obiettivo del gioco. Sì, perché solo qui sarete in grado di guidare una dinastia. Si tratta infatti di un simulatore dinastico, dove l’obiettivo è portare onore e prestigio al proprio blasone. Ovviamente controlliamo anche i nostri territori (che possono andare da una baronia sperduta in Islanda al Sacro Romano Impero), ma non sarà solo la guerra a permetterci di forgiare i nostri successi. Matrimoni e accordi politici saranno più importanti che mai, e poco ci vorrà perché vi trasformiate in un mostro assetato di potere e potenza. I personaggi hanno sistemi di tratti e punteggi in stile rpg, ereditabili in parte dagli eredi o trasmissibili tramite insegnamento. Vi troverete presto di fronte a decisioni come: “alleanza tramite matrimonio con la principessa gobba, o popolana con il tratto geniale?”. Il futuro della vostra casata è nelle vostre mani. Tutto ciò che farete, avrà una conseguenza.

Per gli appassionati di Game of Thrones, sappiate che questo gioco è uscito direttamente dalla testa di Tywin Lannister. La famiglia ed il nome di essa sopra di tutto. Anche a costo di fare cose indicibili. Volete un titolo in mano ad un bambino, e voi ne siete erede per qualche motivo dinastico? Dopo poche ore, sarete senza problemi a fare il tifo per il serpente che un vostro sottoposto gli avrà nascosto nel letto; ovviamente se avete abbastanza potere e capacità d’intrigo per farlo. Avete avuto un figlio nano, magari pure bastardo (cercatevi la teoria secondo cui Tyrion sia un altro Targaryen, nei libri è più che plausibile); ma è l’unico vostro erede ed riceverà il lavoro della vostra vita, e dei vostri padri prima di voi? A fatica, ve lo farete andar bene. Gli organizzerete un matrimonio con una bella nobildonna del Nord e il vostro blasone sarà salvo. E no, non vi sto solo raccontando le vicende dei Lannister, tutto ciò si può tranquillamente verificare anche nel gioco! PS nel caso, c’è una mod meravigliosa a tema GoT, con una ricostruzione al 100% fedele soprattutto ai libri di Martin.

Il gioco, abbastanza chiaramente, è diretto solo ad una certa nicchia di giocatori. Finchè gratuito, raccomando a tutti di riscattarlo e provarlo; scaduta la promozione mi sento di consigliarlo solo ad appassionati di storia e/o amanti di strategici e gestionali. Il gioco è completamente in inglese, ma non è difficile da padroneggiare; stesso per l’interfaccia, i menu e le meccaniche. E’ profondo e complesso, ma dopo poche ore saprete già come maneggiarlo. Uscito nel 2012, ad oggi è ancora supportato ed aggiornato dagli sviluppatori; l’ultimo dlc per l’appunto è stato pubblicato solo nel novembre dello scorso anno. A proposito di contenuti scaricabili a pagamento; sono tanti e variegati. Consiglio di approfittarne ora che sono scontati, ma non di acquistarli tutti in una volta; dati i prezzi. Non sono fondamentali per godere del titolo, ma aggiungono features preziose; quindi vi consiglio di “studiarli” e recuperare prima, magari due a due, quelli che più vi interessano e fanno per voi. Il dlc che vi consigliamo “über alles”, e che riteniamo aggiunga parecchio pepe al gioco, è Way of Life; vi permetterà di veder approfondite le meccaniche rpg del gioco, con varie quest ruolistiche molto immersive ed interessanti.

A voi che siete arrivati a legger fin qui, noi di CineVideogiochi speriamo di aver messo la pulce nell’orecchio. Il gioco merita, tantissimo. Ovvio, non è per tutti, ma se si confà alle vostre passioni, allora non potete lasciarvelo sfuggire.

 

CineVideogiochi
“Scatena le tue Passioni”

 

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: