Skip to content

State of Decay 2: prestazioni XboxOne X

Condividi

Recentemente Undead Labs, in un intervista per IGN ha svelato i dettagli riguardo l’ottimizzazione per XboxOne X di State of Decay 2.

Jeff Strain, produttore esecutivo e capo di Undead Labs dice: “Ci sono importanti miglioramenti a livello visivo che possiamo implementare grazie ad Xbox One X, la memoria extra e la migliore potenza di calcolo ci garantiscono un frame rate più stabile e ci permettono di aumentare la risoluzione delle texture. Nel gioco le differenze si noteranno immediatamente: fogliame più fitto, ombre dettagliate, maggiore profondità della luce e modelli dei personaggi più dettagliati. Tutto questo rende il mondo di gioco più solido, vivace, come il mondo reale. E, ovviamente, possiamo far girare il gioco a 4K in HDR, opzioni che fanno felici i fan“.

Riguardo la possibilità di scegliere tra una doppia configurazione che permetta di privilegiare grafica o performance, risponde: “Al momento non abbiamo in programma di offrire le opzioni per ottimizzare la grafica o le performance. Il team vuole che tutti gli utenti Xbox vivano la stessa esperienza”. Quindi si stanno concentrando su una sola configurazione.

Detto ciò l’appuntamento con questo attesissimo open world survival zombie, rimane confermato per il 22 maggio, disponibile in una doppia versione Standard e Ultimate, oltre una versione collector.

 

CineVideogiochi
“Scatena le tue Passioni”

stateofdecay3

Fonte: IGN

Annunci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: